I Musei Vaticani

Written by Administrator

I Musei Vaticani sono visitati ogni anno da oltre 4 milioni di persone. Fra le opere d'arte presenti  al loro interno troviamo la Cappella Sistina e il Giudizio Universale di Michelangelo, gli affreschi di Raffaello, statue romane e molto altro.

Informazioni sui Musei Vaticani

Riconosciuti come uno dei musei più importanti al mondo, i Musei Vaticani sono situati in Viale Vaticano nella città di Roma e vengono visitati da oltre 4 milioni di persone ogni anno. I visitatori hanno la possibilità di apprezzare opere d'arte collezionate dalla Chiesa cattolica romana nel corso dei secoli passati, includendo alcune delle opere più importanti del Rinascimento e svariate sculture classiche. L'ampio complesso dei Musei Vaticani è la somma di 24 differenti collezioni, ognuna delle quali potrebbe essere una galleria di per se stessa. Di conseguenza dovrai pianificare con attenzione la sua visita in modo da poter guardare tutto ciò che desideri.

Pianificare il tuo viaggio

Per aiutarti a goderti a pieno il tempo passato all'interno dei musei, esiste un sistema 'one-way' che garantisce ai visitatori la possibilità di non distrarsi o perdersi tra le miriadi di stanze, corridoi, scale e giardini. All'interno di questo sistema il visitatore avrà differenti opzioni tra le quali scegliere. Per esempio, potrà seguire uno dei quattro itinerari codificati attraverso i colori e non importa quale itinerario verrà scelto, la tua visita finirà in ogni caso all'interno della Cappella Sistina.

Nessun tour si potrebbe definire completo senza una passeggiata attraverso le 15 stanze della galleria dei quadri della pinacoteca. Potrai contattare i Musei Vaticani e richiedere dei tour organizzati con guida. Ne vengono offerti vari durante il corso di ogni giornata.

Per recarsi nei Musei Vaticani in Viale Vaticano, potrai prendere la metro, il pullman, il tram o decidere di utilizzare un taxi, come descritto all'interno del sito Web ufficiale dei Musei Vaticani. Una volta in città, vorrai senza dubbio passare un giorno passeggiando tra i musei e il centro storico, di conseguenza prenota la tua stanza online presso uno dei molti hotel a Roma. È possibile prenotare degli hotel a costi ragionevoli utilizzando il sito Web Cheaphotels.org.

Quando tutto ebbe inizio

Tutto iniziò con una scultura di marmo più di cinquecento anni or sono. Secondo gli storici, la scultura del Laoconte venne scoperta in una vigna accanto alla basilica di Santa Maria Maggiore a Roma il 14 gennaio 1506. In seguito alla scoperta, il Papa Giulio II chiese a due artisti che erano impiegati nei lavori del Vaticano, Giuliano da Sangallo e Michelangelo Buonarroti, di andare ad esaminare la scultura. La loro raccomandazione? Comprare subito la scultura. Il Papa Giulio II seguì proprio questo suggerimento. Solo successivamente mostrò la scultura ad altri membri del Vaticano. Il resto è ovviamente storia...

 

I numerosi musei che compongono il complesso dei Musei Vaticani sono molto differenti tra loro, ma sono tutti magnifici. Ognuno di questi offre agli ospiti un'esperienza unica, attraverso la visualizzazione di collezioni senza tempo e dal valore inestimabile: il museo gregoriano dell'antico Egitto, il museo gregoriano etrusco, la Cappella Sistina, le stanze di Raffaello e la Pinacoteca. Ogni collezione include pezzi con un significato storico importante, quindi prenditi il tuo tempo per assaporarne l'essenza.

Category: